TEST DI VERIFICA...

TEST DI VERIFICA nei commenti...

Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

sabato 18 ottobre 2008

SVUOTATASCHE CON FOGLIA ORO

Guardando le foto dei mie lavori, anche passati, ho ripescato questi due piattini decorati e regalati un paio di Natali fa alla mia mammina (quello col nido di uccellini) e alla suocerina (quello con gli iris).
Avevo da poco fatto un corso per imparare ad utilizzare la foglia oro nel decoupage o decorazione in generale e quindi... quale occasione migliore del Natale per mettere in pratica quello che avevo imparato?! :D

I piattini sono di vetro e, quindi, la decorazione l'ho effettuata tutta sul retro, così che la superficie da utilizzare come svuotatasche o portacioccolatini è liscia e pulibile con i normali prodotti per il vetro :)
L'importante è non immergerli nell'acqua! :DDD

Ho cominciato prima di tutto attaccando i soggetti ritagliati dalla carta per decoupage e, una volta ben asciugatasi la colla, ho spennellato gli angoli dei piattini e parte dei bordini con la colla da doratura (è una colla speciale, che va stesa e lasciata "asciugare" qualche minuto ma rimane sempre comunque appiccicosa, tipo l'adesivo dello schotch per intenderci) e poi ho attaccato la foglia oro spennellando bene poi il tutto per tirare via la foglia oro in eccesso, con un pennello morbido - uso un vecchio pennellone da fard).

Finito questo passaggio, ho steso una mano di ceralacca liquida per isolare la foglia oro (altrimenti, al contatto con altri prodotti, specialmente colle come il vinavil, diventa opaca!) che asciuga subito!

Poi ho risteso una mano abbondante di vinavil e sparso su tutto quanto (SEMPRE SUL RETRO!!!) delle scagliette multicolore sui toni del rosso mattone-rosa antico (sembrano gusci d'uovo tinti e sminuzzatissimi...) e lasciato asciugare. Una volta asciutto bene, altre due mani di colla per uniformare bene il retro del lavoro ed, infine, un velo di carta di riso bianca come finitura e di nuovo colla liquida e voilà il gioco è fatto! :)

4 commenti:

ANNA ha detto...

Ciao complimenti per i tuoi lavori!!
passa dal mio blog a ritirare un premio http://decoupageenonsolo.blogspot.com

ANNA ha detto...

Ho un altro premio per te passa dal mio blog
ciao Anna
decoupageenonsolo.blogspot.com

Gatadaplar ha detto...

ANNA troppo buona!!! mi imbarazzi così :*)
Arrivoooooo

ANNA ha detto...

CIAO MONY! PER QUANTO RIGUARDA LE CANDELE IO NON LE ACCENDO LE TENGO PER BELLEZZA WD ANCHE LE PERSONE CHE LE HANNO COMPRATE LE TENGONO PER BELLEZZA. COMUNQUE NON DOVREBBERO INCENDIARSI PERCHE' LO STATO DI CARTA E' SOTTILE E LE VERNICI SONO ALL'ACQUA E POI SICCOME SONO MOLTO GROSSE E' PROBABILE CHE SI CONSUMINO SOLO AL CENTRO. BACI ANNA