TEST DI VERIFICA...

TEST DI VERIFICA nei commenti...

Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 29 agosto 2010

MENSOLA RUSTICA per i miei libri di cucina ^_______^

Qualche mese fa ho fabbricato tutta da sola, con le mie manine, questa mensolina qui!
Vi piace?! ^_____________^

Non è grandissima, e in effetti nemmeno volevo che lo fosse! :D

E non sono certo solo questi i libri di cucina che ho! :DDD

Diciamo che da qui passeranno quei libriccini che consulterò più spesso d'ora in poi, in modo da averli sempre sottomano al momento giusto... quindi sarà passibile di aggiornamenti sicuramente! :DDD

Mi sono ispirata a quelle piattaie splendide che si trovano spesso nei mercatini dell'antiquariato o che si vedevano nelle cucine delle nostre nonne... presente?

Così, nel disegnare il progetto-mensola, ho previsto uno spazio sottostante dove appendere qualche tazza "spaiata" che amo tanto e che mi porto dietro da una vita! ^____^

La prima a sinistra la comprai in uno dei tantissimi negozi di ceramiche di Gualdo Tadino (PG), quella di mezzo, la scovai nel negozio-laboratorio di un gruppo di artisti-ceramisti in Toscana (se non erro dalle parti di Arezzo) e quella di destra (verso il mobiletto giallo) viene dall'Austria! ^____^

Mentre l'ultima è stata sfruttata parecchio dalla sottoscritta anche per fare colazione, le prime due invece sono rimaste impacchettate di sotto per ben 8 anni... mamma come vola il tempo.... :PPP
Istruzioni per la realizzazione di una mensolina come questa? Eccole! :)

1 tavola di legno grezzo
4 viti autofilettanti belle lunghe
4 viti autofilettanti di media lunghezza
colla pronta presa tipo "Millechiodi"
seghetto alternativo
carta vetrata grana grossa e grana fine
1 riga
1 matita
trapano/avvitatore
punte da legno n. 8
punte la muro n. 8
fischer da muro n. 8
impregnante noce scuro
cera in pasta
morse regolabili belle grandi
anellini autofilettanti
nastrini di raso
tazze spaiate


Una volta misurato lo spazio a disposizione, ho attaccato il seghetto alternativo e, facendo ben attenzione a non lasciarci sotto qualche dito... ho accorciato la tavola di legno portandola  alla misura che mi occorreva. Quindi l'ho tagliata in due parti nel verso lungo, lasciandone una parte più larga (quella dove poi posano i libri).

Lo scarto rimasto dall'accorciamento iniziale della tavola, l'ho diviso in due con un tratto a matita, tracciando un segno da uno spigolo all'altro.

Da notare che non dò appositamente misure precise, in quanto ognuno può farla delle dimensioni che preferisce, però ho fatto il disegnino del progetto ^____________^

Ho quindi scartavetrato ben bene tutti gli spigoli, specie quelli "freschi" di taglio, per stondarli e renderli più morbidi, prima con la carta vetrata grossa poi con quella più fine.

Alla fine i pezzi ottenuti devono essere in tutto 4.

Poi ho tinto tutto quanto con l'impregnante noce scuro, due mani, lasciando asciugare ben tra l'una e l'altra e passando, tra una asciugatura e l'altra, la carta vetrata fine, per rendere il lengo liscio al tatto.
Il retro della mensola che va a contatto con il muro non l'ho tinta... tanto rimane, appunto, contro il muro... :)

Dopo di che sono passata all'assemblaggio.

Con abbondante colla "millechiodi" ho unito a  "T" le mensole A e B però la mensola A è decentrata, in modo che, una volta appesa al muro, sia più visibile la parte inferiore della mensola B, rispetto a quella superiore.
Quest'ultima infatti, ha la sola funzione di bordino, così che i libri, una volta sistemati, non vadano a contatto col muro, che col tempo altrimenti lascerebbero quegli antiestetici segnacci scuri dovuti alla polvere ed allo sfregamento, presente? :)

Quindi, con delle morse regolabili belle grandi, le ho bloccate in questa posizione e con uno straccetto umido ho tolto la colla in eccesso e pulito ben bene, quindi ho lasciato asciugare tutta la notte.
Il giorno successivo, ho girato verso di me il retro della mensola B e, in corrispondenza del bordino incollato della mensola A, ho avvitato 4 lunghe viti autofilettanti, con l'aiuto del trapano/avvitatore (usato da sola per la prima volta!!! wow che conquista!!! ^______^

Poi ho incollato i pezzi C e D sotto la mensola A, come fossero loro a svolgere la funzione di reggimensola... Ho messo colla su entrambi i lati "1" e "2", pressato ben bene, messo abbondante nastro di carta per tenerli in posa e lasciato anche loro ad asciugare tutta notte.

Il giorno successivo, anche per loro ho avvitato dal retro 4 belle vitine autofilettanti, due per ogni sostegno e abbastanza lunghe da prendere bene sia lo spessore della tavola B che i sostegni C e D.
POI ho dovuto aspettare l'arrivo di Papino che, aiutato dal valido assistente di casa (Compare) hanno praticato prima due fori (con una punta da legno) nel bordino alto del pezzo B (continuo a chiamarli così anche se ormai è tutto assemblato), poi due fori in corrispondenza sul muro (con una punta adeguata...) e fissato il tutto con due bei fischer da muro n. 8... e poi io ho provveduto alla pulizia del tutto con la cera in pasta (e olio di gomito).

Nella parte sottostante della mensola A abbiamo avvitato quegli anellini d'ottone con la vite autofilettante, attraverso cui ho fatto passare dei nastrini di raso colorati che, a loro volta, reggono le tazze e.... finalmente ho potuto sistemare i miei amati libri più qualche altro ciaffetto... tra cui la tazza per tisane comprata anni fa nella Farmacia Camaldolese dell'Eremo di Fontavellana! ^____________^



PS: Ricordate com'era la mia cucina qualche tempo fa? di un giallino pallido pallido... bè... a giugno io e Papino abbiamo ridipinto tutto!!!! ^___________^

Questo giallo caldo ma intenso è una gioia da vedere ogni mattina, mi dà una carica incredibile!
E pensare che fino a non molto tempo fa il giallo non era certo tra i miei colori preferiti... :*D

17 commenti:

Fabiana ha detto...

Carissima, la tua voglia di fare è inesauribile....ma tu sei consapevole del tesoro che ti porti dentro??!!

Un bacione, spero d'avere presto più tempo per essere un po' meno distratta e approfittare di più delle tue idee!!!

Fabiana

Rosa-kreattiva ha detto...

wow davvero bella ma come fai con il seghetto ad essere così dritta a me vengono sempre le onde... ;-)kiss rosa

๑۩۞۩๑ Barbara๑۩۞۩๑ ha detto...

ciaooo ma che bel lavoro!! Complimenti adoro quando si creano cose utili .. così tutte le volte che ti serve una ricettina e guardi la mensola dirai tra te e te questa l'ho realizzata Io!! E sai che soddisfazzione!!! Complimentissimi!!! Anche per i colore della cucina!!
barbara

Uapa ha detto...

Che bello :-)
Gualdo Tadino, Arezzo, delle belle tazze piene di ricordi, appese su una mensola costruita con il cuore, un giallo energetico... :-)
Che bello, questo post mi sa proprio di casa ^^

marinella ha detto...

Molto Carina, Bravissima, in effetti mi sembrava strano che tu avessi così pochi libri di cucina! La tua cucina adesso e bella solare, sarà una gioia andando verso la brutta stagione. Baciotti

Mihaela ha detto...

Mony, now it is my turn to give you some prices for your creativity, originality for both your blogs gatadaplarr and leideedimony, for both of them because i could not decide...you are a maestro in the kitchen, a food artist and a craft artist!and i thank you for your kindness :):*:*

Mihaela ha detto...

p.s.: i forgot to tell you: come on my blog to see :D http://artjokey.blogspot.com/2010/08/noi-premii.html


oh!oh! and about the "Venetian Mask" i am sooooo glad that you like it o much!! :*
but i already sold it i have not been at home and i could not write in my blog that i already sold the mask..

but i can make another one especially for you! and it will be a gift :)
i will try to finish one the same (or a bit different to be unique) this week or next week, and i will announce you when it is ready...and then we talk in private about delivering your venetian gift :)

what do you say? :)

Gata da Plar - Mony ha detto...

FABIANA grazie... :*)
non so dire altro.... ti abbraccio fortissimo! ^______^

ROSA-KREATTIVA anch'io vado storta spesso e volentieri! :DDD
Infatti il lato più brutto della mensola è quello contro il muro! :*DDD
Per essere più precisa nel taglio, cerco di fare piccoli tratti, mi fermo spesso e "riprendo fiato", che con le lame c'ho sempre una paura del diavolo! :DDD
Un bacione a te!!

BARBARA grazieeeeeeee ^______^
Un abbraccissimo!

UAPA grazie! :D
Il mio Compare invece, dopo aver ridipinto la cucina, si sta già chiedendo come fare per vedere un pò di muro... perchè ho già riempito tutto lo spazio! :*DDDD
Un baciottone forte!

MARIBELLA no no, infatti ho altre due mensole nello studiolo con libri di cucina! :DDD
Non sono tantissimi, questo è vero, ma di sotto in garage credo di avere almeno 4 o 5 scatoloni con riviste di cucina.... babbabia... :DDD
Grazie a te carissima, un bacione!

MIHAELA non so esprimere in pieno quanto io sia felice per le tue bellissime parole... :*)))

per il magnete non preoccuparti, ci scriveremo con mail ;P

un bacio!

I do not know to express in full load how much I am happy for your beautifulst words... :*)))

for the magnet, we will write ourselves with mail ;P
a kiss!

Annarita ha detto...

ebrava!! e la stanza è ancora più carina gialla....

Shabby Chic Interiors ha detto...

Ehi ma che bel lavoro che hai fatto, complimenti! Anzi super complimenti anche per la cucina! Ti farebbe piacere mandarmi qualche foto della tua casa da inserire nella rubrica delle "vostre case", credo proprio che la tua cucina (e non solo) farà impazzire a tente persone! :)

A presto,
Sarah

Sabrina ha detto...

Caspita!!!
Questa mensola è davvero bellissima!!!
Sei davvero grande!!!
Un abbraccio.... KISSES!!!

Gata da Plar - Mony ha detto...

SARAH grazie!!!!
Ho visto la tua rubrica sulle case degli altri e ho visto certe case da farmi cascare la mascella (tra cui il B&B... CHE SOGNO...) e la mia non è a quei livelli :)

Però il gioco è carino e certo, ti manderò delle foto che scatterò appositamente :)
Ma non aspettarti chissà che cosa eh? :)))

Grazie ancora e un bacione!!!

SABRINA grasssieeeeeeeee!!!!!
Un abbraccione!!!!!! =(^.^)=

Marco ha detto...

E brava Mò, davvero carina la mensola. La cosa più sorprendente è che tutto quello che fai rende la casa viva.

Meraviglioso l'affetto di tutti i tuoi "fan"; mi associo in particolare ai commenti di Fabiana e Mihaela.

Mai pensato di fare da consulente artistico per qualche azienda informatica ?

Mihaela ha detto...

Hello, Mony! please, forgive me for my late response, i haven't been able to work the venetian mask yet because i have a new job - i am still in probation time;)), really scared - i am working Saturdays too, but i think i will start to work on "il magnete" this weekend :):*

bacioni!

Gata da Plar - Mony ha detto...

MIHAELA non c'è problema, il lavoro è la cosa più importante! Anzi ti faccio tutti i miei migliori "in bocca al lupo"!!! :)
Recupero la tua mail e ti scrivo in privato ok? Bacioni!!! ^______^

Don' t worry MIHAELA, it's absolutely not a problem, having a work is the most important think, and I wish you all the best for this new job experience!!! :)
I'll try to find your e-mail so I can write to you privately
Kiss!!! ^________^

LILIAN ha detto...

Ciao Mony ora ti faccio ridere, domani viene l'imbianchino per la cucina, avevo già scelto il colore, poi ho visto quello della tua e ora....non so più che fare!!!Bellissimo, come anche la mensola! Bravi tutti voi!!!!!

Gata da Plar - Mony ha detto...

LILIAN carissima! :DDD
Se avessi più tempo potrei anche recuperare la marca della pittura e il codice... :P
ti assicuro che è un tipo di giallo meraviglioso!
Cambia nel corso della giornata e penso che non lo abbandoneremo più!
Fossi in te un pensierino ce lo farei proprio.... Un bacione e tienimi aggiornata ^^
Grazie anche per la mensolina, la adoro! ^_____________^