TEST DI VERIFICA...

TEST DI VERIFICA nei commenti...

Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 3 maggio 2009

CASSETTINA CON INTRECCI DI SPAGO


Erano 15 gg che trafficavamo forsennatamente di là, sul tavolo da pranzo... che ormai è il tavolo dei lavoretti... come dire, il garage trasferito in casa, ma vabbè... è noto che non sono mai stata ordinata nè che amo le case "perfettine" senza mai niente fuori posto... :DDDD

Dicevo, abbiamo lavorato come matti fino alle 01.00 le 02.00 di notte per 15 gg per "finire" i fiori in Resiflor che abbiamo poi portato al Mercatino del 1^ maggio, a Castelraimondo (MC)... (ve ne parlerò poi in altro post).


Il Compare a tagliare e intrecciare fil di ferro e a resinare petalo per petalo, foglia per foglia e io, dietro a lui, ad assemblare i fiori e a fare le composizioni... Abbiamo due occhiaie da far spavento, ma ce l'abbiamo fatta anche questa volta!!! ^____^

Giovedì pomeriggio (a poche ore ormai dal Mercatino...) ero a casa e stavo guardando una caraffa di terracotta alta, a cilindro, che all'inizio pensavo di utilizzare come vaso là al mercatino, per esporvi i fiori singoli a gambo lungo, ma guarda che ti riguarda... sì, è bella ma... 'nsomma... non mi pareva adatta.
A mettere i fiori là dentro mi sembrava troppo di ripiego, come "a buttar su" ecco!

Allora sono scesa nello Stanzone delle Cose Perdute e ho cominciato a rovistare in mezzo a tutti imiei tesori marmagliosi... ed è venuta fuori una cassettina che mi piace da morire ma che, chissà perchè, era finita nel dimenticatoio! :P

Forse l'avevo accantonata con l'idea di decorarla col decoupage ma senza poi trovare un'idea valida... boh...

L'ho portata in casa, spolverata e ho cominciato a rigirarla tra le mani... emmò... come la sistemo?
Ti pare che io possa usarla così "nuda e cruda", senza dargli un tocco personale?! Giammai!!!
Sarebbe troppo semplice e invece io amo complicarmi la vita!! ^____^
Specialmente perchè, come solito, le idee mi vengono sempre all'ultimo secondo ecco.... sono fatta così...

E sono ridiscesa di nuovo di sotto a cercare un rotolo di spago grosso che sapevo di avere da qualche parte.... e l'ho trovato!!!! Subito!!!! Incredibile... :P

Quindi ho cominciato a girare intorno alla cassettina con lo spago, provando e riprovando, intrecciando, strecciando, inventando nodi e ridisfacendo tutto... dopo un'ora di tentativi e di spago ovunque, non avevo ancora risolto niente...
Poi mi sono ricordata che tanto tempo fa avevo visto su Sky un documentario (la serie Bottege Italiane, se qualcuno la vede) dove una signora, semplicemente intrecciando corde e/o spaghi più o meno spessi, ottiene cose meravigliose... dai cappellini alle borse, fino a tende vere e proprie... Fantastico!!!
E poi ho incontrato la stessa Signora ad una Fiera!!!!
O perlomeno mi sembrava lei, eravamo all'Hobby Show di Bologna se non sbaglio... Purtroppo non ne ricordo il nome e non presi il bigliettino... me tapina!!! Se qualcuno la conosce e magari me la segnala :P
Ad ogni modo, dicevo, ispirata da quegli intrecci ho provato a "legare" in un qualche modo la mia cassettina, aiutandomi a tener fermo lo spago con qualche goccia di colla a caldo.
Non ho volutamente fatto robe complicate... meglio stare sul semplice come prima volta ^____^
Gli ingredienti? presto detto:
1 Cassettina di legno
qualche metro di spago di media grossezza
colla a caldo
forbici
fantasia e un'oretta di tempo ^___^
La si può utilizzare come porta frutta e centrotavola sul tavolo della cucina o come ampio svuotatasche... come porta corrispondenza, qualsiasi cosa vogliate!
Per farla si possono coinvolgere anche i bambini!!! Loro avranno sicuramente più fantasia nel cercare nuovi intrecci ed è anche un modo carino per passare con loro un pò di tempo, invece di lasciarli da soli con la PS2 & C. ;P

Io l'ho riempita con due mattonelle di spugna per fiori sintetici, fermata sul fondo con un pò di nastro carta, coperto la superficie di muschio naturale verde fermato con 4-5 "graffette" di metallo, vi ho infilato i fiori et... voilà, pronti per il Mercatino! :)

2 commenti:

marinella ha detto...

Bell'idea, non vedo l'ora di sentire come è andato il tuo mercatino ormai con la primavera hai fatto sbocciare un sacco di fiorellini. Baci

Gatadaplar ha detto...

MARIBELLA grazie =(^.^)=
Sto preparando il post con le foto!
Sì, in effetti abbiamo un bel pò di fiorelli di scorta per il prossimo mercatino (se ne parlerà solo a luglio purtroppo sigh!)
A prestoooooooooooooooooooooooo
Un bacione! :)